Il nostro sito usa i cookie per una migliore fruibilità di navigazione ed effettuare statistiche sul suo utilizzo. Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Se prosegui nella navigazione sul sito acconsenti all'uso dei cookie.
Dettagli evento:

Una vita che nasce fa crescere la vita: donazione, divulgazione e utilizzazione del Sangue del Cordone Ombelicale

Data :
09/06/2012 - 09/06/2012
Luogo :
Milano (Italia)

Il sangue del neonato che rimane nella placenta al termine del parto - e che in passato veniva eliminato insieme alla placenta - viene oggi prelevato dai vasi sanguigni del cordone ombelicale mediante una semplice procedura eseguita dopo il taglio del cordone, che non pone alcun rischio né per la mamma né per il neonato. Questo particolare tipo di sangue - il “sangue placentare”- contiene preziose cellule staminali che da oltre 20 anni vengono utilizzate a scopo di trapianto per i pazienti affetti da gravi malattie del sangue (leucemie, linfomi, talassemie, malattie del sistema immunitario, difetti metabolici). Oltre due milioni di famiglie hanno già donato il sangue placentare a scopo solidaristico, contribuendo a creare un patrimonio mondiale di oltre 600.000 donazioni conservate a temperatura inferiore a -150°C in oltre 140 banche pubbliche in tutto il mondo. Con questo patrimonio sono stati realizzati finora circa 25.000 trapianti. Dato che il successo di questo tipo di trapianto è significativamente correlato al numero di cellule contenute nel sangue placentare e alla compatibilità fra donatore e ricevente, è necessario sviluppare ulteriormente gli attuali programmi di raccolta solidaristica per consentire a tutti i pazienti di ricevere una donazione con un elevato numero di cellule in relazione al peso corporeo del ricevente e con un ottimo livello di compatibilità. A tal fine, gli esperti hanno indicato l’obiettivo di triplicare l’inventario disponibile, ovvero passare per l’Italia da un patrimonio attuale di circa 30.000 a un inventario definitivo di 90.000 donazioni. Obiettivo di questo convegno è fare il punto sulla donazione solidaristica del sangue placentare e sulla ricerca sulle cellule staminali, allo scopo di promuovere la migliore sinergia fra clinici, ricercatori e associazioni di utilità sociale nel promuovere una corretta informazione alla cittadinanza su questi temi e un corretto uso di questo prezioso materiale biologico. 

Paolo Rebulla, Pierluigi Vasilotta e Paolo Di Lavore

Area riservata

Comunicato Stampa:
Il premio Nobel Louis Ignarro



Minuti Menarini Online

Oltre all’Edizione Scientifica, la Fondazione cura la pubblicazione dell’edizione artistica di “Minuti Menarini” rivolta a tutti i medici e farmacisti italiani che amano l’arte.



Fondazione Internazionale Menarini

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi ogni mese le informazioni sulle attività della Fondazione Internazionale Menarini.

Iscriviti

Fondazione Internazionale Menarini
Fondazione Menarini, Centro Direzionale Milanofiori 20089 Rozzano (MI) - Edificio L - Strada 6
Tel. +39 02 55308110 Fax +39 02 55305739 C.F. 94265730484